Consob condanna vertici Banca Popolare Bari

Consob condanna vertici Banca Popolare Bari

Arriva finalmente il primo riscontro istituzionale degli esposti di AdC e soci nei confronti della Banca per omissioni informative, scavalcamenti e vendite inadeguate.

Queste violazioni, che già formano oggetto dei giudizi avviati dai soci con l’azione collettiva promossa da AdC, accertate da Consob hanno determinato una condanna al pagamento di 2,6 milioni di euro dei vertici della Banca compreso il Presidente Iacobini.

AdC esprime soddisfazione per l’operato di Consob e ritiene siano ormai maturi i tempi per un cambio radicale nella gestione della Banca soprattutto nell’interesse dei piccoli azionisti.

Per maggiori info su decisione e per partecipare all’azione collettiva in corso: info@avvocatideiconsumatori.it