Scientology,dopo la condanna arrivano i risarcimenti

[dropcap color=”” boxed=”yes” boxed_radius=”50%” class=”” id=””]L[/dropcap]
a conferma della sentenza di primo grado da parte della Corte di Appello di Parigi con cui sono stati condannati per truffa e associazione a delinquere i rappresentanti di Scientology Francia apre grandi prospettive di risarcimento anche per i danneggiati italiani.

La sanzione confermata dalla Corte è di 600mila euro con condanne da 10 mila euro a 2 anni di detenzione a carico dei cinque responsabili poichè come sentenziato “ hanno approfittato della vulnerabilità di ex adepti per sottrarre loro denaro”.

I seguaci di Hubbard in Francia sono da tempo considerati come componenti di una setta ma continuano ad operare indisturbati in Italia ed in altri Paesi europei. Ora ci sono due sentenze che inchiodano l’organizzazione come dedita al lucro attraverso la truffa con veri e propri “listini di donazioni obbligatorie” circa 25.000 euro il costo complessivo per raggiungere lo ‘stato di Clear’, e 250.000 euro quello per l’ottenimento del livello di OT VIII, il più alto e sicuramente raggiunto da Tom Cruise uno dei più famosi adepti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *