Proposta di Banca Popolare di Bari a 2,38: NO GRAZIE!

Prosegue la contestazione a Banca Popolare di Bari per il contenuto a dir poco ambiguo della proposta agli azionisti che hanno acquistato azioni in occasione dei due ultimi aumenti di capitale. Non solo Avvocati dei Consumatori ha espresso forti riserve sul contenuto ma anche sull’esiguità della proposta riferita ai due aumenti di capitale in cui sia Consob che Corte di Appello di Bari si sono già chiaramente espressi accertando vizi formali e sostanziali. Non si tratta dunque di un regalo per gli azionisti ma solo e unicamente per la Banca che in tal modo risparmia oltre l’80% sul risarcimento per tali azioni per non parlare del testo della rinuncia che fa riferimento a tutte le azioni possedute  e dunque anche al risarcimento del danno subito per le azioni acquistate in precedenza.

Non è infatti un caso se la Banca ha aperto una caccia all’azionista per la sottoscrizione dell’accordo. Se avete sottoscritto l’accordo e non eravate consapevoli di tale rinuncia contattateci inviando una e-mail a: info@avvocatideiconsumatori.it – 320/7455540 – 080/5213251

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *