La Formazione Farlocca provoca una vittima a Cosenza

La Formazione Farlocca provoca una vittima a Cosenza

Il fenomeno dei finti corsi di formazione che da anni AvvocatideiConsumatori denuncia nel disinteresse generale – e per cui ha recentemente ottenuto sentenza favorevole del Tribunale di Bari – provoca purtroppo una vittima a Cosenza, un giovane incappato in uno dei tanti corsi-truffa per diventare OSS-operatore sanitario. 

AdC esprime il cordoglio per la sua famiglia e rinnova il consiglio di verificare attentamente il valore legale del titolo del corso prima di sottoscrivere il contratto e di non fidarsi delle parole ma solo del documento.

Sul tema per richieste di intervento ad hoc è stato aperto uno specifico sportello web: corsitruffa@avvocatideiconsumatori.it