BOND ASTALDI E MOBY: ADC INTERVIENE IN FAVORE DEI RISPARMIATORI

Per il Bond Astaldi 2020 parte una azione pilota a difesa degli interessi dei risparmiatori coinvolti al fine di chiedere conto alla Banca del suo operato ed accertare il rispetto della procedura di vendita ed una corretta informativa sui rischi e l’inadeguatezza rispetto al profilo dei clienti.

Il caso del Bond Astaldi con il Bond Moby, sono le ennesime conferme di risparmio tradito, negoziati disinvoltamente dalle banche in favore dei loro clienti. In particolare il Bond Moby per 300 milioni di euro e Bond Astaldi per ben 750 milioni di euro, entrambi con rendimenti elevati ma elevatissimi rischi di perdita totale del capitale purtroppo materializzatisi con il default dell’Emittente!

Per Astaldi tenuto conto delle azioni e strumenti partecipativi  assegnati  illiquidi, la perdita supera il  90% del risparmio investito. Per Moby la perdita è ancora maggiore considerata la procedura in corso avanti al Tribunale di Milano per la ristrutturazione del debito.

L’associazione Avvocatideiconsumatori ha attivato uno sportello informativo per i risparmiatori interessati:  mobyastaldi@avvocatideiconsumatori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *