Antitrust avvia due istruttorie contro Dazn e Sky

Antitrust avvia due istruttorie contro Dazn e Sky

Su segnalazione dei consumatori, l’Antitrust ha avviato due istruttorie nei confronti di Dazn e Sky per presunte pratiche commerciali scorrette e violazioni dei diritti degli sportivi italiani, con riguardo alla commercializzazione dei pacchetti delle partite di calcio per la stagione 2018-2019.

Per l’Autorità infatti, Sky “avrebbe adottato modalità di pubblicizzazione dell’offerta del pacchetto calcio che, in assenza di adeguate informazioni sui limiti dell’offerta relativi alle fasce orarie, potrebbero avere indotto i nuovi clienti ad assumere una decisione commerciale non consapevole”.

Sky potrebbe avere violato anche l’articolo 65 del Codice del Consumo “non avendo acquisito il consenso del consumatore rispetto alla nuova opzione del pacchetto calcio 2018-2019”.

Inoltre, i messaggi pubblicitari indurrebbero il consumatore a ritenere di poter fruire di un “mese gratuito” di offerta del servizio “senza contratto”, mentre in realtà quest’ultimo solo creando il proprio account sulle piattaforme in oggetto,  sottoscrive inconsapevolmente un vero e proprio contratto da cui deriva il proprio consenso all’abbonamento al servizio, per il quale è previsto il rinnovo automatico e tacito,  con “conseguente esigenza di esercitare l’eventuale recesso per non rinnovarlo”.

 

Tags:
, ,