AGCM MULTA GOOGLE PER 102MILIONI DI EURO

Al centro della questione EnelX, che si era vista respingere da parte di Google la sua richiesta di far diventare operativa su Android Auto la sua nuova app, JuicePass, ideata per facilitare le ricariche delle auto elettriche. Il Colosso aveva motivato la scelta con giustificazioni attinenti alla sicurezza alla guida ed ad un incompatibilita’ dell’App con i sistemi Android, ma il gruppo elettrico non si e’ dato per vinto ed ha presentato una segnalazione all’Antitrust la quale dopo tre anni di indagine ha accertato l’abuso di posizione dominante da parte di Google constatandone“l’attitudine ostruzionistica” ed un atteggiamento in grado “di tagliare fuori EnelX dal mercato”. Oltre alla sanzione pecuniaria l’Antitrust ha condannato il Colosso a consentire l’interoperativita’ di JuicePass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *