Test di Medicina invalidi: diritto all’iscrizione ed al risarcimento dei danni

Test di Medicina invalidi: diritto all’iscrizione ed al risarcimento dei danni

La decisione del Consiglio di Stato si abbatte come una mannaia sulla violazione dell’anonimato dei candidati all’iscrizione ai corsi a numero chiuso di medicina 2013/2014.

Con la decisione i Giudici hanno affermato un principio che potrà essere utilizzato anche da altri candidati ovvero la violazione dell’anonimato priva i ricorrenti della possibilità di iscriversi e determina un danno da perdita di chance.

Si tratta di un precedente importante per chi è stato escluso al test del 2013/2014 e che potrebbe maturare un analogo risarcimento da 10mila euro.

Per maggiori info sulla decisione:info@avvocatideiconsumatori.it