Stampa

Cassazione: la pasta turco napoletana va sequestrata!

. Posted in Alimentazione

 

Violazione delle norme penali sul made in Italy, questa la motivazione con cui il Tribunale di Genova ha disposto il maxi sequestro nel porto di Genova di un milione di chili di spaghetti con etichetta italiana ‘L.Garofalo‘ di Gragnano,prodotti in Turchia.
La Cassazione ha confermato la decisione che “ha ritenuto fallaci le indicazioni apposte sulla pasta, tali da ingannare il consumatore sulla provenienza della merce e da integrare l’ipotesi penale”.

Mentre nel famoso film con Totò era facile capire che non si trattava di un turco ma di un napoletano il Consumatore per sapere che non si trattava di pasta di Gragnano ma turca, doveva dare la caccia alla minuscola scritta Made in Turkey facilmente cancellabile sovrastata dalla mega scritta Garofalo e Gragnano.

Share