Stampa

28 milioni di multa: sanzionate 7 società di telecomunicazioni dall'AGCM

. Posted in Telecomunicazioni e web




L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha sanzionato 7 società che operano nel settore delle telecomunicazioni per  28 milioni di euro: stiamo parlando delle piu grosse aziende del settore,Telecom Italia, Sielte, Sirti, Site, Valtellina, Alpitel, Ceit Impianti, le quali si erano accordate creando una intesa restrittiva della concorrenza in violazione dell’articolo 101 del Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea.

L’accordo ha riguardato il coordinamento, tra il 5 luglio 2012 e l’1 febbraio 2013, delle offerte economiche e di altre condizioni contrattuali nelle procedure per la selezione dei fornitori predisposte dalle società Wind e Fastweb;
Inoltre ha riguardato il coordinamento sulle informazioni relative all’erogazione dei servizi di manutenzione correttiva, cioè quell'at
tività che viene effettuata per ripristinare il servizio in caso di guasti segnalati dai clienti finali o per malfunzionamenti della rete, a cui Telecom consente di accedere agli operatori telefonici alternativi.

Secondo l’Antitrust, le condotte lesive della concorrenza consistono nella determinazione coordinata delle condizioni economiche contrattuali e delle informazioni trasmesse al regolatore, con l’obiettivo di limitare il confronto competitivo.

In allegati disponibile testo del provvedimento

Share
Allegati
Download this file (sanzionetelecomI761_ch_omi.pdf)sanzionetelecomI761_ch_omi.pdf[ ]439 Kb